Criteri di ammissione

1. Al corso accedono unicamente i laureati in psicologia e/o medicina e chirurgia, abilitati all’esercizio della professione. I laureati in medicina e/o psicologia non ancora in possesso dell’abilitazione possono accedere al corso, con la riserva di conseguire l’abilitazione all’esercizio della professione entro la prima sessione utile successiva all’effettivo inizio del corso di specializzazione.

2. Il candidato allievo dovrà far pervenire alla segreteria della Scuola la domanda scritta d’iscrizione indirizzata al Direttore della Scuola allegando:
a. copia del certificato di laurea
b. copia del certificato di abilitazione se già conseguita
c. un curriculum professionale

3. Il candidato dovrà ottenere il parere favorevole scritto di un didatta della SIPT che effettuerà la valutazione attraverso uno o più colloqui individuali o un colloquio di gruppo.

4. La valutazione dei requisiti per l’ammissione finale è affidata al Direttore della Scuola.

6. All’allievo sarà comunicata l’ammissione al corso tramite mail.