Convegno Syntropy 2019 – STRESS E SCIENZA OLISTICA

SIPT

ha il piacere di informarvi che sabato 2 febbraio 2019 Syntropy – CSO terrà il suo Convegno dal titolo:

Stress e Scienza Olistica

Rapporti e implicazioni fra stress, malattia e benessere

L’evento si svolgerà nella “sala Marconi” del Grand Hotel Palazzo di Livorno, viale Italia 195 (di fronte alla Terrazza Mascagni), con orario: 8:45-18:30.

Il Convegno rappresenta una rara e preziosa occasione per sentir parlare in modo alto e rigoroso, e tuttavia accessibile anche ai non addetti ai lavori, di Scienza Olistica e del suo nuovo paradigma.

Interverranno con la propria relazione alcuni dei rappresentanti più accreditati del mondo scientifico per dibattere il tema in oggetto, tra i quali Bottaccioli, Fani e Montecucco.

A omaggiare, poi, questo importante evento scientifico sarà graditissima la partecipazione prestigiosa del prof. Ervin Laszlo, già candidato al premio Nobel per la Pace nel 2004 e nel 2005, indiscusso ambasciatore nel mondo del nuovo paradigma scientifico.

In allegato il volantino del Convegno contenente il PROGRAMMA della giornata.

Per INFORMAZIONI:
Segreteria Syntropy – CSO

cel. 349 4201637 -tel. 0586 580803

syntropy.cso@gmail.com

Contributo Convegno

Adulti: € 20,00

Giovani under-30: € 10,00

ISCRIZIONE

Compilare la scheda di iscrizione allegata e quindi procedere al pagamento secondo una delle seguenti modalità:

  • in contanti presso la sede di Syntropy previo appuntamento
  • mediante bonifico bancario

Il convegno è a numero chiuso; le iscrizioni saranno raccolte secondo l’ordine di arrivo.

Termine di iscrizione martedì 29 gennaio 2019.

Sarà tuttavia possibile effettuare l’iscrizione in sede di Convegno fino a esaurimento posti.

RELATORI:

  • Ervin Laszlo, Doctorat d’Etat Sorbonne (1970) is Director of the Laszlo Institute of New Paradigm Research (Italy), Founder and President of The Club of Budapest, Fellow of the World Academy of Art and Science, Member of the Hungarian Academy of Science and the International Academy of Philosophy of Science, Senator of the International Medicine Academy, and Editor of the international periodical World Futures: The Journal of New Paradigm Research. He is the recipient of the Goi Peace Prize (2002), the International Mandir of Peace Prize (2005), the Conacreis Holistic Culture Prize (2009), the Ethics Prize of Milano (2014), and the Luxembourg World Peace Prize (2017). Laszlo is Honorary citizen of the City of Buenos Aires and Honorary Professor of the Buenos Aires Institute of Technology. He holds Honorary PhD’s from the United States, Canada, Finland, and Hungary and is the author or co-author of fifty-four books translated into twenty-four languages. Laszlo was nominated for the Nobel Peace Prize in 2004 and 2005.

Importanza di un Paradigma Olistico

https://www.youtube.com/watch?v=vZTrY5UAxIs

“Svolta sostenibile o autodistruzione”. L’appello del filosofo della scienza Ervin Laszlo

https://www.youtube.com/watch?v=zwU485aDHe4

Riprogrammazione Cellulare. Ervin Laszlo: Un nuovo paradigma in medicina

https://www.youtube.com/watch?v=JxLb2vcU95M

  • Francesco Bottaccioli, laureato con lode sia in Filosofia e Storia della scienza, alla Sapienza Università di Roma, sia in Neuroscienze cognitive e Psicologia, all’ Università dell’Aquila. È membro della direzione scientifica e docente dei Master in Psiconeuroendocrinoimmunologia delle Università degli Studi dell’Aquila e di Torino. Fondatore, past president e presidente onorario della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia. Fondatore e direttore della Scuola di medicina integrata e di scienze della salute (SIMAISS) che dal 1997 organizza corsi di formazione per medici e psicologi. È attivo nella ricerca scientifica con pubblicazioni peer reviewed. Ha pubblicato numerosi articoli, saggi e libri di successo, di cui alcuni hanno ricevuto edizioni estere. Ha collaborato, dalla sua fondazione, all’ inserto “Salute” del quotidiano La Repubblica e ad alcune Opere dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, tra cui “XXI secolo” e “Treccani Medicina”.

Intervista al prof. F. Bottaccioli: Nuovi modelli di cura

https://www.youtube.com/watch?v=EpJGgg3Vaas

Cos’è la SIPNEI (Annalisa Bottaccioli)

https://www.youtube.com/watch?v=2wlVbfwXVHM

  • Antonia Carosella, laureata in Pedagogia ad indirizzo psicologico, maestra di meditazione, insegna il Metodo PNEIMED (Meditazione a indirizzo Psiconeuroendocrinoimmunologico) nei Master in PNEI delle Università di Torino e dell’Aquila. Con Francesco Bottaccioli ha ideato il Metodo PNEIMED, che da anni viene sottoposto a verifica scientifica, i cui risultati positivi su ansia depressione autostima e regolazione dell’asse biologico dello stress sono stati pubblicati e sono in via di pubblicazione su riviste internazionali peer-reviewed. È autrice di numerosi libri, tra cui Meditazione, Psiche e Cervello, II edizione, Tecniche Nuove 2013.
  • Carla Fani, medico, specialista in Neurologia e in Psicoterapia Psicosintetica. Didatta presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicosintetica di Firenze (SIPT), nonché Presidente SIPT. Dal 1984 al 1990 è stata borsista ricercatore presso l’Università degli Studi di Firenze e medico e neurologo in ambito ospedaliero e nel territorio. Ha pubblicazioni su riviste neurologiche e sulla rivista della SIPT. Dal 1998 esercita privatamente come libero professionista. Nel 2005 e 2009 ha soggiornato e partecipato ad un progetto di ricerca sui fattori eliotropici e ambientali presso l’Università degli Studi medici in Russia, Siberia, ad Akademgorodok (Novosibirsk). Svolge attività didattica, di formazione e ricerca clinica come psicosintetista. È praticante esperta di meditazione creativa secondo l’insegnamento assagioliano.

Intervista a Carla Fani di Eleonora Ievolella

https://www.youtube.com/watch?v=_1XMdIiVg1M

  • Catia Camarri, laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso l’Univ. di Firenze e specializzata in psicoterapia psicosintetica presso la Scuola Italiana di Psicosintesi Terapeutica (SIPT). Lavora in psicoterapia individuale con adulti e adolescenti. Presso SIPT è direttore del Centro di Psicoterapia Psicosintetica, dove collabora col dott. Lamioni nel Serv. di Psicosomatica, fondato assieme al prof. Massimo Rosselli. Svolge formazione, sia nel mondo della scuola mediante corsi per docenti su “gestione dello stress” e “problematiche relazionali”, sia presso l’Ist. di Psicosintesi di R. Assagioli con la conduzione di gruppi di crescita personale su tematiche esistenziali. Fa parte del Comitato di Redazione della Rivista di Psicosintesi Terapeutica, su cui ha pubblicato alcuni articoli.
  • Nitamo Federico Montecucco, medico, ricercatore in neuroscienze, esperto in psicosomatica, Direttore dell’Istituto di Neuropsicosomatica, Presidente del Villaggio Globale di Bagni di Lucca. È stato docente di medicina psicosomatica e neuropsicologia in master e corsi presso l’Università di Milano, il Collaborating Center dell’OMS, l’Istituto di Psicologia dell’Università di Chieti, l’Università di Medicina di Pavia e di Novara, l’Università di Siena. È Presidente del Club di Budapest Italia. Ha vissuto tre anni in India e Nepal per approfondire le medicine sacre e la meditazione, e tre anni negli USA per approfondire psicosomatica e terapia di gruppo. Ha condotto ricerche sulla coerenza cerebrale (EEG). Ha sviluppato il “Protocollo Mindfulness Psicosomatica” e la Mappa delle Neuropersonalità per l’approccio clinico integrato in medicina e psicoterapia. Ha sviluppato il “Progetto Gaia” finanziato dal Ministero del Lavoro e accreditato dal MIUR. È autore di numerosi saggi e articoli scientifici.

Ricerche sul cervello e risonanza empatica

https://www.youtube.com/watch?v=gH-NsgLZBnY

Le basi neurofisiologiche della psicosomatica

https://www.youtube.com/watch?v=dpsBAip3G5w

Presentazione Progetto Gaia

https://www.youtube.com/watch?v=1yGpN2krZz0&t=90s

  • Francesco Lamioni, laureato con lode in Psicologia Clinica presso l’Univ. “La Sapienza” di Roma, specializzato a pieni voti in psicoterapia psicosintetica – SIPT, ha un master biennale in Psicologia Clinica Sanitaria presso l’Alta Scuola di Psicologia dell’Univ. Cattolica di Milano, un master biennale in Psicosomatica PNEI dell’Ist. di Psicosomatica PNEI di Bagni di Lucca, perfezionamento in Psicologia della Salute dell’Univ. di Firenze e perfezionamento in Agopuntura E.I. presso il Dip. di Medicina Traslazionale dell’Univ. del Piemonte Orientale. Cofondatore e presidente di Syntropy – CSO, è docente del Corso di Counseling presso SIPT, formatore dell’Ist. di Psicosintesi di R. Assagioli, resp. del Serv. di Psicosomatica presso SIPT, fondato col prof. Massimo Rosselli, istruttore del Protocollo di Mindfulness Psicosomatica dell’Ist. di Psicosomatica PNEI. È autore di articoli e collaborazioni editoriali pubblicati con Ed. ETS Pisa, Ed. Erickson Trento, Ed. SIPT Firenze, Ed. Franco Angeli Milano.
  • Elisabetta Diadori, laureata con lode in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, specializzata in Psicoterapia ad orientamento umanistico, secondo un modello integrato, e in Psicologia Clinica presso la Scuola Superiore di Specializzazione in Psicologia Clinica e Psicoterapia – Univ. Pontificia Salesiana di Roma (SSPC-UPS); ha poi conseguito il Diploma Europeo di Psicoterapia in Analisi Transazionale (EATA) mediante la stessa SSPC-UPS. È counselor professionista e possiede un master biennale in Psicosomatica PNEI dell’Istituto di Psicosomatica PNEI di Bagni di Lucca. Si occupa di prevenzione e promozione del benessere psicofisico attraverso l’impiego di tecniche corporee, immaginative e meditative. Svolge attività di psicoterapia individuale e di gruppo, nonché di formazione su Livorno e Roma. È autrice di pubblicazioni e articoli con Ed. ETS Pisa, Ed. Erickson Trento, Ed. Franco Angeli Milano, Ed. Il Veltro Roma, Ed. Youcanprint.
  • Fabrizio Ottone, guida turistica e storico della città di Livorno. E’ docente presso corsi professionalizzanti per Operatori Culturali e per Guide Turistiche. Svolge attività di consulenza storica per programmi televisivi, progetti video e operazioni di marketing territoriale riguardanti il territorio livornese. È presidente dell’Associazione Guide Labroniche, costituita da Guide Turistiche professioniste che operano per la divulgazione culturale e lo sviluppo turistico della città di Livorno.
  • Annalisa Bertoli, psicologa del età evolutiva con 110/110 presso L’Università degli Studi di Firenze. Psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico presso RTG di Genova, con il massimo dei voti. Formazione come psicologa perinatale presso la PPO (psicoprofilassi e fisiologia ostetrica) del Ospedale di Careggi, Firenze. Esperta in comportamenti sessuali tipici e atipici presso il “Centro integrato di sessuologia il Ponte” di Firenze. Psicologa presso FIVAP di Tenerife/Roma. Dal febbraio 2017 volontaria nel progetto “Condomini eco-solidali” partecipato attivamente alla costituzione del Manifesto per i “Quartieri Uniti Eco e solidali”. Partecipante al corso Cesvot presso L’Associazione don Nesi “Costruiamo quartieri solidali”. Docente presso la scuola di psicoterapia RTG sui temi della perinatalita’ e delle nuove famiglie. Co-titolare del progetto “Essere TUtti” per promuovere l’informazione e la formazione intorno ai temi LBGT. Da qualche anno ha scelto di vivere e lavorare a Livorno dove svolge la libera professione.
  • Fabio Saller, laureato in Giurisprudenza presso l’Univ. degli Studi di Firenze. La sua carriera si realizza all’interno della Pubb. Amministrazione, prima con funzioni direttive nell’Uff. del Lavoro e poi all’interno dell’Amm. Comunale di Livorno. Partecipa a corsi di qualificazione tra i quali alcuni organizzati dall’Univ. Bocconi. Vincitore di tre concorsi che lo portano ad assumere funzioni apicali all’interno del Comune di Livorno. In tale veste dirige le strutture di più ampia dimensione presenti nell’ente. E’ stato, tra l’altro, Dirig. delle Ris. Umane, della Programmazione Economica, Coord. della Polizia Municipale, Dir. Gen. dell’Istituzione per i Servizi alla Persona ed in ultimo Dirig. dell’Area Servizi alla Città. Come Dirig. del Settore Cultura ha contribuito all’apertura del Museo della Città di Livorno. Da anni appassionato studioso di discipline olistiche è, tra l’altro, Reiki Master, Radionico e Radiestesista. Ha contribuito fattivamente alla costituzione della Rete Olistica Livornese.

Article written by Linda Cecconi