Sintesi 3: Una psicoterapia dalla parte dell’Uomo

una-psicoterapia-dalla-parte-dell-uomoTitolo Una psicoterapia dalla parte dell’Uomo. Il manifesto storico del 1977 della psicosintesi terapeutica

Autore Alberti A., Bartoli S., Caldironi B., Ferrucci P., Giorni G., Peresson L., Rosselli M.

Dati: Firenze 2012, pagg. 120

Prezzo: € 15,00

Editore L’UOMO

Collana Sintesi. Studi di psicoterapia psicosintetica/3

ISBN 9788895473123

Descrizione

La Psicosintesi, movimento psicologico-esistenziale fondato dallo psichiatra italiano Roberto Assagioli, integrando in sé la sua derivazione psicoanalitica e filosofico-esistenziale europea con le sue profonde radici nella cultura orientale, e partecipando alla fondazione della psicologia umanistica e transpersonale, si propone oggi come un modello teorico e pratico di riferimento attuale per tutti i campi di applicazione, ed in particolare per la psicoterapia.

Questo testo monografico, formato dai contributi degli allievi diretti di Assagioli, presentato nel 1977 a pochi anni di distanza dalla costituzione della SIPT, può essere considerato in assoluto il primo manifesto della psicoterapia psicosintetica.

PREFAZIONE Alberto Alberti
INTRODUZIONE Massimo Rosselli

Luigi Peresson Rimandi teoretici nella psicosintesi
Bruno Caldironi La psicosintesi terapeutica
Sergio Bartoli La volontà come esperienza esistenziale e terapeutica
Gherardo Giorni La volontà del medico nel rapporto medico-paziente
Piero Ferrucci La dimensione transpersonale
Alberto Alberti Etro-identificazione, dis-identificazione, auto-identificazione

SINTESI CONCLUSIVA Sergio Bartoli
BIBLIOGRAFICA PSICOSINTETICA IN LINGUA ITALIANA

In vendita presso la segreteria della Sipt

2015-01-18T19:55:16+02:00 11 Gennaio 2015|