Relazioni che aiutano: ciclo di conferenze a ingresso libero

Gli strumenti per affrontare momenti difficili, situazioni limite, fasi stressanti, ma anche il quotidiano, non sono semplici da reperire. Occorre tempo e una lunga preparazione, meglio se di tipo psicologico. Alcuni elementi, ugualmente utili per riconoscere i segnali e apprendere come gestire le situazioni, possono però essere evidenziati subito e in maniera rapida, anche a un pubblico vasto.

Relazioni che aiutano

SIPT (Società Italiana di Psicosintesi Terapeutica) e l’Istituto di Psicosintesi di Firenze terranno a novembre un ciclo d’incontri dal titolo “Relazioni che aiutano“. Brevi conferenze, a ingresso libero, ideate per analizzare specifiche tematiche riguardanti situazioni complesse, benché frequenti, e difficoltà oggettive, offrendo anche spunti su come riconoscerle e affrontarle.

Il programma

Il programma del ciclo d’incontri “Relazioni che aiutano”, che si terranno nel corso di tutti mercoledì di novembre, a partire dalle ore 21.00, presso la sede dell’Istituto di Psicosintesi di Firenze, in via San Domenico 16, può essere scaricato attraverso questo link. Come già scritto, la partecipazione a questi convegni è libera e gratuita. Per motivi organizzativi, essendo i posti limitati, è opportuno segnalare la propria presenza, a uno o più appuntamenti, telefonando al numero 055-574667 ( lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 18.30 alle 20.00), oppure inviando una mail all’indirizzo firenze@psicosintesi.it.

Programma relazioni che aiutano

Il programma completo del ciclo d’incontri “Relazioni che aiutano”

2015-11-29T11:54:29+02:00 26 Ottobre 2015|