Nel cuore dell’uomo

nel-cuore-dell-uomoTitolo: Nel cuore dell’uomo. Scritti sull’anima

Autore: Alberto Alberti

Dati: Firenze 2014, pagg. 296, ill., br.

Prezzo: € 20,00

Editore L’UOMO

Collana: Biblioteca di Psicosintesi/7

ISBN 9788895473147

Descrizione

Esiste l’anima? Se esiste, qual è la sua natura? Qual è la sua origine, quale la sua meta? È possibile studiarla scientificamente? Può esistere una scienza dell’anima? Quali sono le sue caratteristiche? È possibile rinvenire, pur nella varietà delle molteplici testimonianze, aspetti strutturali comuni a tutte le esperienze dell’anima descritte da chi ritiene di averle vissute?

Sulla scia del pensiero assagioliano della Psicosintesi, l’Autore si propone, in questa raccolta di scritti, di evidenziare e mettere a fuoco gli aspetti fondamentali dell’esperienza centrale della vita umana: quella della nostra identità autentica e profonda, della nostra vera essenza, che Assagioli, Jung ed altri studiosi indicano generalmente con termini, quali “Sé” o “anima”.

Vengono descritti, in questo libro, gli aspetti dinamici, strutturali, funzionali e sensoriali di tale esperienza. Ci si sofferma anche sugli aspetti espressivi e comunicativi: la parola dell’anima viene ricevuta e avvertita dall’essere umano come un suono di richiamo, una vibrazione di coscienza e di sentimento, che ci attrae e ci chiama.

Vengono inoltre descritti gli aspetti evolutivi dell’esperienza de Sé che dà l’impressione di andare incontro ad un processo di maturazione e arricchimento, attraverso ogni momento-anima, vissuto nel corso dell’esistenza umana.

Infine si dà rilievo al fatto che l’esperienza dell’anima non è il vissuto di un qualcosa situato in spazi lontani, trans-umani e trascendenti, ma un’esperienza semplice, rinvenibile nel quotidiano, immanente nella condizione esistenziale umana, e che altro non è che il dispiegarsi pieno e totale della stessa umanità dell’uomo.

2015-01-18T16:09:56+02:00 14 Gennaio 2015|