Amori liberi

Amori Liberi

Amori liberi

 

Cos’è la dipendenza affettiva?

La dipendenza affettiva è una modalità relazionale difensiva che si attiva in età adulta all’interno delle relazioni affettive significative prevalentemente di coppia. L’individuo che mette in atto tale modalità vive la convinzione pur essendo adulto/a di non poter stare senza la presenza della “persona amata”. Esiste nella vita di ogni individuo un momento in cui tale dipendere dall’altro/a è sano e funzionale allo sviluppo psicofisico, ovvero nell’infanzia ; il perdurare di tale modalità dopo l’età adolescenziale è invece indicativo dell’incapacità dell’individuo di vivere autonomamente e di tollerare vissuti emotivi dolorosi. Diversamente dal rapporto di dipendenza del/della bambino/a nei confronti del genitore, il soggetto adulto “dipendente affettivo” non è appagato e felice, poiché ha la percezione e l’illusione che la sua felicità dipenda dal comportamento dell’altro/a nei suoi confronti.

“In quante e quali delle seguenti affermazioni ti riconosci?”:

Mi percepisco come una persona completamente altruista, votata al bene delle altre persone

Ho bisogno di conferme continue dell’amore del /della mio/a partner

Quando amo qualcuno temo che lui/lei trovera’ qualcuno migliore di me

Sono così preoccupato di deludere aspettative del mio partner che perdo contatto con i miei sentimenti

Spesso accetto comportamenti intollerabili o inaccettabili nelle mie relazioni

Considero più importante l’approvazione di altri/altre che quella che posso darmi da me, rispetto ai miei pensieri, sentimenti e comportamenti

Se il /la mio/a partner non mi cerca, telefona, scrive come al solito ho dei malesseri fisici (ansia, angoscia, tremori, palpitazioni) e inizio a pensare che mi lascerà

Ho difficoltà ad abbandonare le relazioni molto intense poiché sento che non posso sopravvivere senza il partner; perché per me è troppo doloroso finire una storia anche se io so che lui o lei mi fanno soffrire

Le mie relazioni sono fatte di alti e bassi, soprattutto bassi, e sono caratterizzate da una dinamica ansiogena di tira e molla

Senza di lui/lei la mia vita non ha senso

Credo che se lui/lei mi amasse veramente non si comporterebbe così

Ricerco di essere capito/a da il /la mio/a partner e se non accade mi sento abbandonato/a e non sostenuto/a

Ho bisogno di sentirmi necessario/a per entrare in relazione con le altre persone

Ho difficoltà a volermi bene e ho bisogno di conferme costanti dal mio partner per stare bene con me stesso

Ho difficoltà a cura dei miei bisogni e dei miei desideri e metto i bisogni e i desideri del mio partner al di sopra dei miei

Tendo a dare troppo e a fare troppo per il mio partner mentre ricevo sempre meno

Spesso tento di cambiare, convincere o controllare il mio partner per farlo diventare come io vorrei che fosse

Tendo a rinunciare, a non considerare gli obiettivi personali, i gusti, i valori, i bisogni e i desideri e la mia mente si focalizza interamente sulla mia relazione di coppia

Soffro perché il /la mio/a partner non riconosce tutti i sacrifici che faccio

 

Centro di Psicosintesi Clinica Firenze
SERVIZI

  • Sportello di ascolto e di orientamento volto ad informare ed indirizzare le persone ai servizi proposti dal Centro di Psicosintesi Clinica e dal Centro di Psicosintesi di Firenze, ritenuti più adatti al problema presentato.
  • Colloqui diagnostici
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di gruppo
  • Gruppi e Workshop tematici
  • Sensibilizzazione sul tema attraverso conferenze, pubblicazioni, interventi nelle scuole.

 

2013-10-29T19:29:21+02:00 26 Ottobre 2013|